Ci sono due persone in ogni foto : il fotografo e l'osservatore

"Ci sono due persone in ogni foto : il fotografo e l'osservatore" . Ansel Adams

Sin da piccolo sono stato sempre curioso e mi soffermavo spesso ad osservare i gesti,gli sguardi,gli stati d'animo delle persone che mi stavano attorno, ed ero affascinato dall'attrezzatura fotografica del mio babbo,dalle tante fotografie in bianco e nero e a colori e spesso passavo le giornate a curiosare tra obbiettivi,rullini,.e diapositive. Trovavo anche il tempo per giocare nel cortile con gli amichetti, ma, la fotografia in realtà mi aveva già rapito,solo che ancora non lo avevo capito.Ricordo come fosse la prima volta quando mio padre mi mise nelle mani la prima 35mm,era un agfa,io avevo otto anni e stavo per partire per la prima gita. Ricordo che visitammo la fabbrica della Fontalba e che io iniziai a scattare qualche foto a una compagnetta mentre i miei compagni ridevano prendendomi in giro. Da lì in poi ogni gita era un racconto fotografico,e,una scusa per imparare a cambiare i rullini e scattare foto alle mie compagne ;) Tanta era la curiosità di vedere le pellicole sviluppate ,e, tanta la voglia di sistemare le stampe nei raccoglitori.

Dalle gite scolastiche si passa all'università e allo studio dei linguaggi di comunicazione e ciò che succede nella mente umana quando vede un immagine. E il periodo del digitale,delle schede di memoria e della velocità in cui si acquisiscono immagini per poi condividerle in tutto il mondo,tramite cellulari e computer. Tutto ciò è meno romantico,c'è meno attesa ,forse meno curiosità,ma,quello che importa è sempre l' attimo, quel meraviglioso momento che incontriamo durante la nostra vita quotidiana, e ,che la fotografia permette di fermare per sempre, che sia uno smartphone o una reflex non importa, quello che conta è scrivere,raccontare,testimoniare le proprie emozioni . E proprio perché vivo di emozioni ho scelto di fare il fotografo, un uomo con un cuore e due gambe, come mi disse un giorno Pierre Delaunay,fotografo e uomo speciale. Vivo il quotidiano cercando la bellezza di un incontro per viverlo oggi e sognarlo domani.

Ultima modifica il Giovedì, 18 February 2016 23:20
Vota questo articolo
(5 Voti)

Ultimi da Massimo Russo

Altro in questa categoria: Nikon 50mm + Sony A7 II »
Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.